%> dBlog
Press Relase Protege: Pentax *ISTDS
Di mauro (del 16/09/2004 @ 12:41:29, in Pentax, linkato 1395 volte)

Pentax *istDs

 

La seconda reflex digitale di Pentax combina una straordinaria qualità dell’immagine con  una grande compattezza e un prezzo molto accessibile.

 

 

 

PENTAX Corporation e PROTEGE srl sono liete di annunciare la disponibilità della reflex digitale *istDs. Col suo corpo compatto e leggero, la semplicità di funzionamento e il prezzo abbordabile, la *istDS propone la fotografia reflex digitale di qualità, compresa la possibilità di cambiare gli obiettivi, ai fotografi di tutti i livelli.

 

Progettata sulla base dalla riuscita PENTAX *istD, questa nuova fotocamera è stata concepita per sviluppare ulteriormente i concetti di “semplicità operativa” e “armonia fra semplicità d’uso e portabilità”. Concetti attorno ai quali sono state sviluppate tutte le fotocamere digitali PENTAX.

 

La *istDs è una delle reflex digitali più piccole e leggere oggi disponibili sul mercato, perfino  più compatta e leggera della PENTAX *istD. A dispetto di questa compattezza, la qualità offerta è stupefacente, grazie al sensore di grandi dimensioni da 6,1 megapixel effettivi combinati con la tecnologia di trattamento dell’immagine sviluppata da PENTAX. La *istDs è stata progettata per garantire la compatibilità con la maggior parte degli obiettivi intercambiabili PENTAX, sia nuovi che vecchi, per affrontare qualunque genere di applicazioni e per liberare la massima creatività nel campo dell’immagine fotografica. Essa offre inoltre numerose caratteristiche tanto evolute quanto pratiche, compreso un mirino ad elevato ingrandimento, un ampio monitor LCD a colori da due pollici, un pannello di controllo LCD e l’esclusivo modo Auto Picture per la selezione automatica del programma di esposizione più indicato. Con la sua grande rapidità e praticità d’impiego, unite ad una grande portabilità, la *istDs è la reflex digitale ideale per fotografi di ogni livello, compresi quelli che desiderano avvicinarsi per la prima volta al modo della fotografia reflex digitale.

 

La PENTAX *istDs sarà disponibile per la vendita al pubblico a partire dalla metà di novembre 2004. Ulteriori informazioni potranno essere richieste a PROTEGE S.r.l. - Divisione Foto, Via Pratese 167 - 50145 Firenze. Tel. 055/3024937 Fax 055/310280 e-mail: info@protege.it – www.pentaxitalia.com

 

 


 

Le caratteristiche principali della PENTAX *istDs

 

1.      Un progetto compatto, per andare ovunque

Grazie ad un corpo supercompatto e ultraleggero, la *istDs offre una portabilità straordinaria, adatta ad accompagnare il fotografo ovunque. La combinazione di svariate tecnologie orientate alla miniaturizzazione (tra le quali si notano il rigidissimo telaio in acciaio inossidabile, le evolute circuiterie elettroniche multistrato e le tecnologie di montaggio ad alta densità) ha reso possibile ottenere un corpo che consente un’estrema portabilità. Con dimensioni contenute in soli 125mm di larghezza, 92,5mm di altezza e 66mm di spessore, ed un peso di appena 505 grammi senza batterie e scheda di memoria SD, la *istDs è perfino più compatta e leggera della *istD, già punto di riferimento sotto questi aspetti.

 

2.      Immagini ad alta definizione e massima resa tonale con 6,1 megapixel effettivi

Grazie all’ampio sensore immagine CCD ad alte prestazioni, la *istDs consente di sfruttare al meglio i 6,1 megapixel effettivi. In abbinamento alla tecnologia originale PENTAX per il trattamento delle immagini digitali, si ottengono fotografie ad alta definizione, ricche di toni e saturazione.

 

3.      Compatibilità con gli obiettivi intercambiabili PENTAX

La *istDs offre l’eccezionale vantaggio dell’intercambiabilità degli obiettivi, che consente all’utente di sfruttare l’ampia gamma di obiettivi intercambiabili PENTAX per rispondere alle necessità di diversi soggetti e applicazioni.**

**Gli obiettivi per il formato 35mm dotati di baionetta PENTAX K, KA, KAF e KAF2 possono essere utilizzati senza adattatori o modifiche. Gli obiettivi per il formato 35mm dotati di innesto a vite PENTAX e gli obiettivi dei sistemi PENTAX 645  e 67 richiedono l’impiego di apposito adattatore. Alcune funzioni possono non essere disponibili con certi obiettivi.

 

4.      Luminoso mirino a pentaprisma ad elevato ingrandimento

La *istDs è dotata di un mirino a pentaprisma in vetro che consente la visione del 95% del campo inquadrato dall’obiettivo, con un ingrandimento pari a 0,95X. L’immagine nel mirino, grande e luminosa, equivale come dimensioni, nitidezza e luminosità a quelle che si ritrovano nei mirini delle normali reflex a pellicola 35mm. Questo facilità enormemente la verifica della corretta messa a fuoco del soggetto secondo le intenzioni del fotografo, anche nella messa a fuoco manuale.

 

5.      Ampio monitor LCD a colori

Grazie al monitor LCD a colori da 2” dotato di circa 210.000 pixel, la *istDs rende rapida e pratica la visione delle immagini e la lettura dei menu.

 

6.      Ampio pannello di controllo LCD

La *istDs adotta un ampio pannello di controllo LCD sulla parte superiore. La facilità di lettura consente la verifica immediata dello stato operativo della fotocamera e delle varie impostazioni.

 

7.      Pratici automatismi

La *istDs è progettata per semplificare l’utilizzo della fotocamera da parte dell’utente. L’esclusiva modalità Auto Picture sceglie automaticamente ed istantaneamente la combinazione di impostazioni ottimale per un certo soggetto o situazione, inclusi tempo di posa, diaframma, bilanciamento del bianco, saturazione, contrasto e definizione dei bordi del soggetto. Il flash automatico si solleva automaticamente nelle situazioni di luce insufficiente e nei controluce.

 

 

8.      Praticità operativa

A partire dal selettore multifunzione a quattro vie, alla pratica ghiera di selezione elettronica, all’ampia e comprensibile ghiera dei modi, tutti i comandi sono distribuiti con efficienza e funzionalità sulla *istDs, assicurando sempre la piena padronanza delle operazioni.

 

9.      Misurazione dell’esposizione multizona a 16 segmenti

La *istDs incorpora un evoluto sistema esposimetrico a 16 segmenti che assicura misurazioni di precisione, anche nelle condizioni di illuminazione più impegnative. Per applicazioni specifiche, sono disponibili anche la lettura media ponderata al centro e la misurazione spot.

 

10. Preciso sistema autofocus ad 11 zone

La *istDs adotta il sofisticato sistema autofocus SAFOX VIII dotato di 11 sensori AF (nove dei quali costituiscono un ampio sensore a griglia al centro, con lettura a croce per dettagli a sviluppo orizzontale o verticale). Questo sistema non offre soltanto una messa a fuoco automatica di precisione, ma consente di selezionare uno qualunque dei sensori per rispondere a precise esigenze di messa a fuoco selettiva, legata alla composizione dell’immagine.

 

11. Sovrimpressione dell’indicazione del sensore AF attivo

Il sensore AF selezionato (automaticamente o manualmente) viene evidenziato in rosso nel mirino per un immediato riscontro visivo.

 

12. Tempo di posa più rapido pari a 1/4000 di secondo

La *istDs è dotata di otturatore ad alta velocità con tempo più rapido pari ad 1/4000 di secondo e sincronizzazione su 1/180 per una maggiore creatività espressiva.

 

13. Scatti in sequenza ad alta velocità

La *istDs scatta continuamente fino ad un massimo di 8 immagini alla cadenza di circa 2,8 fotogrammi al secondo, consentendo la ripresa di sequenze nei casi di soggetti in movimento.

 

14. Compatibilità con schede di memoria SD

Come supporto di memorizzazione la *istDs utilizza le diffuse schede di memoria SD. Oltre ad assicurare un’elevata velocità nella registrazione e nella lettura dei dati, questa scelta contribuisce anche alla compattezza del corpo macchina.

 

 


 

Le altre caratteristiche

 

 

1)     18 funzioni personalizzabili dall’utente per adattare la fotocamera alle diverse esigenze.

2)     Funzione di riduzione del rumore per ridurre al minimo il fastidioso disturbo elettronico sull’immagine nelle riprese prolungate.

3)     Doppia possibilità di alimentazione, a scelta fra due accumulatori al litio CR-V3 oppure quattro pile a stilo (anche ricaricabili).

4)     Pratico trasferimento dei dati al PC tramite il cavo USB in dotazione (USB 2.0).

5)     Utili funzioni di riproduzione delle immagini, compresa la visione ingrandita fino a 12 volte e la visualizzazione simultanea di 9 miniature.

6)     Scelta di formati immagine fra JPEG (Ottimo, Migliore e Buono) e RAW.

7)     Schermi di messa a fuoco Natural-Bright-Matte intercambiabili (schermo standard con riferimenti AF, in opzione sono disponibili i tipi AF con spezzamento d’immagine e AF con scala).

8)     Software PENTAX PHOTO Laboratory 2.0 (per il trattamento dei file RAW) in dotazione.

9)     Software PENTAX PHOTO Browser 2.0 (per la visione delle immagini) in dotazione.

10) Compatibilità PictBridge.

11) Menu in italiano

 

 

·         PENTAX, smc PENTAX, *ist PENTAX PHOTO Browser e PENTAX PHOTO Laboratory sono marchi di fabbrica di PENTAX Corporation.

·         Tutti gli altri marchi o denominazioni di prodotti sono marchi di fabbrica o marchi di fabbrica registrati dei rispettivi proprietari.

·         Questo prodotto supporta PRINT Image Matching III. L’utilizzo combinato di fotocamere digitali, stampanti e software PRINT Image Matching aiuta i fotografi a produrre immagini più fedeli alle loro intenzioni. Alcune funzioni non sono disponibili con le stampanti non compatibili con PRINT Image Matching III.

Copyright 2001 Seiko Epson Corporation. Tutti i diritti sono riservati.

PRINT Image Matching è un marchio di fabbrica della Seiko Epson Corporation.

Il logo PRINT Image Matching è un marchio di fabbrica della Seiko Epson Corporation.

·         Aspetto e caratteristiche sono soggetti a variazioni senza obbligo di preavviso.

 

 

 

 


 

 

Caratteristiche tecniche della *istDs

 

Tipo

Fotocamera digitale reflex monobiettivo autofocus ad esposizione automatica TTL, con flash retraibile incorporato      P-TTL ad attivazione automatica

Risoluzione
(pixel effettivi)

6,1 megapixel

Sensore

CCD a scansione interlacciata di tipo Interline Transfer con filtro di colore primario.

Formato utile: 23,5mm x 15,7mm.

Pixel totali: 6,31 megapixel.

Profondità di colore

8 bit (JPEG) o 12 bit (RAW)

Pixel registrati

JPEG: [6M] 3008 x 2000, [4M] 2400 x 1600, [1,5M] 1536 x 1024

RAW: [6M] 3008 x 2000

Sensibilità

200/400/800/1600/3200 ISO (Sensibilità standard in uscita)

Formati di

registrazione

JPEG (Exif 2.21), RAW, DCF (Design rule of Camera File system), DPOF (Digital Print Order Format), PRINT Image Matching III

Formati immagine

Compresso

JPEG linea di base ÙÙÙ(Ottima), ÙÙ(Migliore), Ù(Buona)

Non compresso

RAW

Supporto di memorizzazione

Schede di memoria SD

Attacco obiettivi

Baionetta PENTAX KAF

Obiettivi utilizzabili

Obiettivi con baionetta PENTAX KAF2, KAF e KA.

Power zoom non disponibile.

Obiettivi con innesto PENTAX K utilizzabili con restrizioni.

Obiettivi con innesto PENTAX S utilizzabili con adattatore.

Obiettivi con innesto PENTAX 67/645 utilizzabili con adattatore e restrizioni.

Messa a fuoco

Tipo

TTL ad analisi di fase su 11 punti (SAFOX VIII)

Gamma di lettura

EV0 ~ EV19 (ad ISO200 con ob. 50mm f/1,4)

Modi

Autofocus singolo (con blocco AF), Manuale.

Autofocus continuo in modalità Azione

Controllo esposizione

Sistema esposimetrico

TTL a piena apertura con lettura multi-zona a 16 segmenti

Modalità di misurazione

1) Multi-zona, 2) Media ponderata al centro, 3) Spot

Campo di misurazione:

EV1 ~ EV21,5 (ad ISO200 con ob. 50mm f/1,4)

Modi

1) Auto Picture, 2) Picture, 3) AE programmata, 4) AE a priorità dei tempi, 5) AE a priorità dei diaframmi, 6) Manuale, 7) Posa B

Modi Picture

Standard, Ritratti, Paesaggi, Macro, Azione, Ritratti notturni, Standard con flash distattivato.

Compensazione esposizione

±2 EV (passi da 1/3 EV o 1/2 EV)

Bracketing automatico

3 fotogrammi entro un campo di ±0,5EV o ±1EV (con incrementi di 0,5 EV), oppure ±0,3EV, ±0,7EV o ±1EV (con incrementi di 0,3 EV).

Bilanciamento del

bianco

Automatico, Luce diurna, Ombra, Cielo nuvoloso, Tungsteno, Fluorescente (W, D, N), Manuale

Otturatore

Tipo

A controllo elettronico sul piano focale con lamelle a scorrimento verticale.

Tempi di posa in automatico: da 1/4000 di secondo a 30 secondi (continui),

Tempi di posa in manuale: da 1/4000 di sec. a 30 secondi (passi da 0,5EV) e posa B,

Blocco otturatore in posizione di fotocamera spenta.

Tempi di posa

Da 1/4000 di secondo a 30 secondi e posa B

Scatto

Singolo, Continuo, Autoscatto, Bracketing automatico e Telecomando.

Mirino

Tipo

Pentaprisma fisso in vetro

Schermo di visione

Natural-Bright-Matte

Campo visivo

95% in verticale ed orizzontale

Ingrandimento

0,95x (con 50mm f/1,4 all’infinito e regolazione diottrica -1)

Regolazione diottrica

Regolabile da - 2,5 a +1,5 diottrie

Indicazioni sullo schermo di visione

1) Area AF, 2) Area AF spot, 3) Punto di messa a fuoco attivo (in rosso)

Indicazioni LCD nel mirino

1) Stato del flash incorporato, 2) Modo Picture (Standard, Ritratti, Paesaggi, Macro, Azione, Ritratti notturni), 3) Spia di messa a fuoco corretta, 4) Tempo di posa, 5) Apertura del diaframma,    6) Correzione esposimetrica, 7) Bilanciamento del bianco manuale, 8) Messa a fuoco manuale, 9) Avviso sensibilità ISO, 10) Blocco esposizione.

Indicazioni sulla ghiera dei modi

1) Auto Picture, 2) Standard, 3) Ritratti, 4) Paesaggi, 5) Macro, 6) Azione, 7) Ritratti notturni, 8) Standard senza flash, 9) AE Programmata, 10) AE a priorità dei tempi, 11) AE a priorità dei diaframmi, 12) Esposizione manuale, 13) Posa B.

Indicazioni nel pannello LCD esterno

1) Tempo di posa, 2) Apertura del diaframma, 3) Informazioni flash (Automatico, Flash attivato, Flash disattivato, Riduzione occhi rossi), 4) Scatto singolo/continuo,  5) Autoscatto,              6) Telecomando, 7) Tipo di lettura esposimetrica. 8) Indicatore del punto AF attivo, 9) Bracketing automatico, 10) Bilanciamento del bianco preimpostato/manuale, 11) Carica della batteria,     12) Correzione dell’esposizione, 13) Contafotogrammi.

Monitor LCD

LCD a colori TFT da 2 pollici al polisilicio a bassa temperatura (circa 210.000 pixel)

Flash

Tipo

Flash automatico P-TTL retraibile a sollevamento automatico. Attivazione automatica in condizioni di luce scarsa (nelle modalità automatiche).

Numero guida

15,6 (ISO 200/m)

Angolo di copertura

Pari a quello di un obiettivo 28mm (sul formato 35mm)

Sincro flash

Flash RTF incorporato e tramite slitta a contatto caldo.

1/180 sec. impostato automaticamente con flash incorporato o con flash dedicati PENTAX al completamento della ricarica

Autoscatto

Elettronico con ritardo di 2 o 12 secondi.

Disattivabile anche dopo l’avvio.

Funzioni di personalizzazione

18 funzioni programmabili dall’utente

Interruttore principale

1) Acceso, 2) Spento, 3) Controllo profondità di campo

Orologio

Ora internazionale

Ore di 68 città (28 fusi orari)

Lingue

Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Russo, Coreano, Cinese (tradizionale/semplificato), Giapponese.

PictBridge

Stampa una immagine, Stampa tutte le immagini, Stampa DPOF

Interfacce

USB 2.0 (Alta velocità)

Uscita Video

Compatibile coi formati NTSC e PAL

Alimentazione

Tipo

Quattro batterie stilo (AA) al litio, alcaline o ricaricabili Ni-MH; due pile al litio da 3V (tipo CR2).

Adattatore a rete opzionale.

Dimensioni

125(L) x 92,5(A) x 66(P)mm

Pesi

605g (carica e pronta all’uso)

505g (senza batterie e scheda SD)

 

Capacità di memorizzazione delle immagini

 

RAW

JPEG

Pixel registrati

3008 x 2000

3008 x 2000

2400 x 1600

1536 x 1024

Qualità

 

ÙÙÙ

ÙÙ

Ù

ÙÙÙ

ÙÙ

Ù

ÙÙÙ

ÙÙ

Ù

128 MB

11

34

70

117

51

96

161

106

173

271

256 MB

22

78

149

242

111

201

330

220

354

549

512 MB

46

167

311

498

234

415

674

453

722

1115

1 GB

90

330

607

066

459

807

1397

880

1397

2151

 

 

 

Requisiti di sistema

 

PENTAX PHOTO Browser 2.0 / PENTAX PHOTO Laboratory 2.0

 

PC

Sistema operativo

Windows Me, 2000 e XP Home Edition/Professional

Microprocessore

Pentium III o superiore (Pentium 4 o superiore)

Memoria disponibile

Almeno 256 MB (Almeno 512 MB)

Capacità disco fisso

Almeno 250 MB (Almeno 500 MB)

Lingua

Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Russo, Coreano, Cinese (tradizionale/semplificato), Giapponese

 

Macintosh

Sistema operativo

9.0 o superiore

Microprocessore

POWER PC G3 o superiore (G4 1 GHz o superiore)

Memoria disponibile

Almeno 256 MB (Almeno 512 MB)

Capacità disco fisso

Almeno 250 MB (Almeno 500 MB)

Lingua

Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Russo, Coreano, Cinese (tradizionale/semplificato), Giapponese

(Tra parentesi i requisiti consigliati per un funzionamento ottimale)

 

USB

 

PC

Sistema operativo

Windows Me, 2000 e XP Home Edition/Professional

 

Macintosh

Sistema operativo

9.01 o superiore con CarbonLib 1.5 o superiore