%> dBlog - EF 50 mm f/1,2 della serie L
 

Lavoro sempre su un'ossessione e spesso mi capita di terminare una ricerca quando il mistero che l'alimenta comincia a rivelarsi.

Antonio Biasiucci

Cerca per parola chiave
 


Titolo
Agfa (2)
Alpa (3)
Argus (1)
Canon (101)
Casio (8)
Concorsi Fotografici (111)
Contax (3)
Epson (18)
FOTOgraphia (23)
Foveon (1)
Fujifilm (20)
Hasselblad (9)
HP (2)
Immagini (5)
Incontri (119)
Jenoptik (1)
Kodak (24)
Konika Minolta (26)
Kyocera (6)
Leica (81)
Libri (25)
Link (40)
Mail-Art (4)
Mamya (7)
Minox (9)
Mostre (367)
Nikon (110)
Olympus (71)
Panasonic (6)
Pentax (53)
PhaseONE (2)
PinHole (16)
Plustek (1)
Polaroid (13)
Praktica (4)
Promozioni (6)
Ricoh (5)
Rollei (7)
Samsung (2)
Sanyo (1)
Sharp (1)
Sigma (18)
Sinar (2)
Software (71)
Sony (10)
Tamron (5)
Tutorial (11)
Varie (247)
Vivitar (1)
Voigtlander (7)
WorkShop (71)
ZEISS (11)

Catalogati per mese:
Febbraio 2004
Marzo 2004
Aprile 2004
Maggio 2004
Giugno 2004
Luglio 2004
Agosto 2004
Settembre 2004
Ottobre 2004
Novembre 2004
Dicembre 2004
Gennaio 2005
Febbraio 2005
Marzo 2005
Aprile 2005
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Good things always m...
04/12/2010 @ 02:47:46
Di coach stores
prima ancora di sceg...
04/12/2010 @ 01:23:27
Di air jordans
You don’t give the p...
02/12/2010 @ 07:34:18
Di Air Jordan 3

Titolo
_____________________


Se vuoi sapere qualche cosa di piu' su tutte queste riviste o vuoi esprimere la tua opinione clicca QUI

Titolo

_


PhotoBIT - Sito Eccellente all'Italian Web Awards 2004


Vedi tutte le promozioni

Tutorial

Esposimetro e grigio-medio
La Composizione Fotografica
Conversione in B/N
Uso e calibrazione dell’esposimetro kiev 88
Problemi di avanzamento frame con Kiev 88 (parte in inglese)
Fotografia Stenopeica o Pinhole
Fotografare senza esposimetro
Grazie a Marco Scarpelli ora anche il manuale della Kiev88 e la guida a cosa fare e non fare con la russa.

Non siete ancora stanchi? Leggete:LEICA REFLEX: Luci e ombre di una principessa che non divenne regina.” , " LEICA M la saga senza fine" i fondamentali scritti su leica di Sante Castignani ora arricchiti da un nuovo articolo sulle ottiche Voigtlander: "Voigtlander al Microscopio".

"Le ottiche EF Autofocus di Canon" di Pino Caprio

Aggiungo qualche risorsa anche per i felici possassori della HOLGA
Da Lomography: Manuale Italiano ed utilizzo di film 35mm.
Da Polaroid: Rendere piu’ luminosa la holga, concise, Holder instructions + Piu’ qualche mia disavventura con i film tipo 80 di polaroid - Manuale della LOMO LC-A in inglese - sempre in inglese potete trovare qui i manuali della gloriosa polaroid SX70 e della Automatic Land Camera 250 questa selezione fa parte del sito orphan cameras sul quale potete trovare davvero tanti libretti di istruzione per tutti i gusti. Ovviamente e' giusto ricordare anche il link ufficiale Polaroid dove trovare alcuni manuali. Segnalo ancora sempre per gli appassionati polaroid il video edito da Freestyle (trovate il link sotto) sulla realizzazione di un Polaroid Image Transfer ed uno sulla manipolazione delle polaroid SX-70 (Purtroppo Polaroid ha annunciato la chiusura della produzione di film SX-70, per chi vuole provare questa tecnica occorre affrettarsi e ricordate che non e' necessaria una Camera Sx-70 ma se posizionate un filtro neutro +2 stop davanti all'esposimetro potete usare i film Sx-70 anche su normali camere 600!!!!!).

E poi ancora:


Link Fotografia:

Fotografia e Informazione
Lens Performance
Lens Performance RAW Data
FreeStyle
Holga.net
ItalSystem.it
Roberto Piero Ottavi
Mauro Fiorese
Gruppo Polaser
Maurizio Galimberti
Paolo Gioli
Massimo Stefanutti
FotoInScatola
Fotografia Anni 30
Gruppo Rodolfo Namias
Polanoid
h0lg4
Found photography
Guida Usato Fotografico

d.r.fotografia - black'n white photography
TuttoFoto
9Cento
Fotomatica
LINK



Ci sono 569 persone collegate


 

...

Design by

Roberto Marone

powered by dBlog CMS ® Open Source

\\ Home di PhotoBIT : Articolo
EF 50 mm f/1,2 della serie L
Di mauro (del 28/08/2006 @ 14:24:57, in Canon, linkato 2117 volte)
Il nuovo obiettivo EF 50 mm f/1,2 della serie L, dotato della più ampia apertura focale dell’attuale gamma EF,
fornisce un controllo estremamente accurato della profondità di campo e riesce a potenziare le prestazioni in
condizioni di scarsa luminosità. L’obiettivo, dotato delle più recenti tecnologie AF di Canon, incarna perfettamente
la fama che l’azienda giapponese si è guadagnata nella rapidità della messa a fuoco automatica, mentre
l’apertura circolare consente di realizzare un effetto sfocato di sfondo gradevolmente uniforme.
FOTOGRAFARE CON SCARSA LUMINOSITÀ
L’obiettivo EF 50 mm da f/1,2 presenta l’apertura più ampia nell’attuale gamma Canon. Di conseguenza è l’ideale
per fotografare al chiuso sfruttando la poca luce disponibile, come occorre fare solitamente ai fotogiornalisti
e ai fotografi di matrimoni, per evitare di disturbare con il flash o di interferire con la scena.
RAPIDO AUTOFOCUS
Canon ha unito il recentissimo Ultrasonic Motor USM, il velocissimo CPU e il sistema di calcolo della messa
a fuoco automatica, migliorandoli per garantire una messa a fuoco rapida e altamente reattiva. Il motore
anulare USM Canon consente di raggiungere il punto di fuoco ottimale con precisione millimetrica senza
superarlo, oltre che consentire di passare alla messa a fuoco manuale in qualsiasi momento. La minima
distanza di messa a fuoco è a 45 cm.
COSTRUZIONE DELLA SERIE L
La serie L costituisce la gamma di obiettivi professionali esclusivi di Canon, progettata e realizzata per soddisfare
i requisiti dei fotografi professionisti più esigenti. Per eguagliare la resistenza alle intemperie rispetto
alle fotocamere della serie EOS 1, il nuovo obiettivo è sigillato con una guarnizione O-ring quando è montato
sul corpo macchina per prevenire infiltrazioni di polvere o umidità e poter continuare così a scattare anche
in condizioni climatiche inclementi.
FOTOGRAFIA DI RITRATTO
Il diaframma ad apertura pressoché circolare, che permette di realizzare sfocature a gradazione uniforme
(effetto bokeh) delle zone fuori fuoco, abbinato a una profondità di campo accuratissima alla massima apertura
del diaframma, rendono questo obiettivo ideale per i ritratti e gli scatti in studio. L’apertura da f/1,2
può essere usata per conferire tensione allo scatto, mantenendo una messa a fuoco nitida sugli occhi del
soggetto, lasciando più sfocate le altre parti del volto.
ELEMENTO ASFERICO
Per contrastare la distorsione dell’immagine provocata dall’aberrazione sferica di cui soffrono gli obiettivi
tradizionali a grande luminosità, nella nuova struttura a 8 lenti e 6 gruppi è stata incorporata una grande
lente asferica con curvatura variabile di alta precisione. Le lenti asferiche correggono le aberrazioni per assicurare
una qualità brillante e ad alto contrasto da un angolo all’altro dell’inquadratura su tutte le distanze
di messa a fuoco.
RIVESTIMENTI SUPER SPECTRA
Oltre alle sagomature delle lenti ottimizzate per ridurre i riflessi, e all’utilizzo di materiale antiriflessi all’interno
del barilotto dell’obiettivo, la nuova ottica impiega il rivestimento multistrato, brevettato Canon, delle
lenti Super Spectra, in grado di eliminare i riflessi e le immagini fantasma, la cui presenza è favorita nelle
reflex digitali dalla superficie a specchio del sensore. Incrementando l’assorbimento della luce, il rivestimento
riduce i riflessi sulla superficie delle lenti per assicurare immagini nitide, non distorte e con un bilanciamento
ottimale dei colori.
INTEGRAZIONE FLASH E-TTL II
L’obiettivo EF 50 mm trasmette le informazioni sulla distanza al sistema di misurazione della luce flash ETTL
II presente su tutti gli attuali modelli di reflex digitali EOS, migliorando l’esposizione lampo quando è
utilizzato in unione alla serie di flash Canon Speedlite EX.
GLI ACCESSORI E L’AMBIENTE
Insieme all’obiettivo EF 50 mm vengono forniti un paraluce a baionetta e un astuccio per l’obiettivo. In accordo
con la filosofia Canon Kyosei di vivere in armonia con l’ambiente, le lenti sono prive di piombo.
L’obiettivo EF 50 mm sarà in vendita dal mese di settembre al prezzo indicativo suggerito al pubblico di
1.579 ¤ ivato.
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 Home page © Copyright 2003 - 2019 Tutti i diritti riservati.