Igor Posner – Past Perfect

il tutto si riassume a una semplice domanda, vi piace Michael Ackerman? Se la risposta e’ si non potrete che apprezzare questo lavoro sviluppato da Igor Posner a San Pietroburgo dal 2006 al 2009.

Non ci sono segreti, le foto le trovate quasi tutte sul sito ufficiale con un titolo leggermente differente, questo il link

http://igorposner.net/petersburg/on_second_thoughts.html

Forse troppo simile, forse troppo ispirato a M.A. senza una propria ispirata originalità’ o percorso? beh qui il terreno si fa complicato e minato, in discorso che sara’ meglio sviluppare separatamente, pero’ a mio parere e’ in ogni caso un lavoro sincero, e i libri di Ackermann scarseggiano sugli scaffali, quindi perché’ no.

A me e’ piaciuto.

Past Perfect Book Cover Past Perfect
Igor Posner

Andy Warhol – Polaroids 1958-1987

Ok non sono tutti capolavori, il volume e’ davvero impegnativo come dimensioni, ma insomma, dentro c’e’ davvero di tutto, artisti, musicisti, tutta la scena culturale del periodo, in foto alcune anche private, sicuramente interessante, e poi, basta scrivere polaroid.. oppure no?

Andy Warhol Book Cover Andy Warhol
Reuel Golden
Photography
Taschen
15 April 2015
560

Instant Andy: Before there was Instagram, there was Warhol "A picture means I know where I was every minute. That's why I take pictures. It's a visual diary." - Andy Warhol Andy Warhol was a relentless chronicler of his personal and profesional life. Carrying a Polaroid camera from the late 1950s until his death in 1987, he amassed a huge collection of instant pictures of friends, lovers, patrons, the famous, the obscure, the scenic, the fashionable, and himself. Often impromptu, Warhol's Polaroids document his era like Instagram captures our own, oscillating between spontaneity, staging, representation, and the connection between photography and fame. This collection spans the full range of Warhol's instant pictures, from portraits of celebrities such as Mick Jagger, Alfred Hitchcock, Dennis Hopper, David Hockney, Yves Saint Laurent, Jack Nicholson, O.J Simpson, Pelé, Debbie Harry to landscapes, and still lifes of the iconic soup cans. An indispensable record of Warhol's life, world, and vision, the book also features an Andy Warhol timeline, biographies of the sitters, and additional photographs by Chris Stein and Gerard Malanga. Text in English, French, and German

Joel-Peter Witkin – enfer ou ciel

Se qui c’e’ anche il paradiso non saprei ma sicuramente c’e’ una discesa nell’inferno, completa monografia dell’autore, a cui vengono affiancate anche opere classiche per indicarne il percorso artistico, Per chi non lo conosce utilizza arti e corpi presi in camera mortuaria per creare still life, persone menomate o deformi, una visione onirica e narrativa della fotografia che ne interpreta i lati piu’ oscuri. Come non amarlo, un grande della fotografia che per le sue tematiche e processi vive relegato in un angolo della storia della fotografia e che non tutti conoscono. Si trova a buon prezzo..

Joel-Peter Witkin: enfer ou ciel Book Cover Joel-Peter Witkin: enfer ou ciel
Anne Biroleau, Joel-Peter Witkin, Bibliothèque nationale de France,
Erotic prints
Editions de la Martinière
2012
239

Choosing his subjects among people on the fringes of society or indulging in extreme practices, Joel-Peter Witkin rises above the anecdotal and the spectacular.

Trent Parke – Bedknobs and Broomsticks

Questo piccolo volumetto di sole 24 pagine, che ho preso alla sua uscita sta raggiungendo delle cifre considerevoli, se si riesce a trovarlo, oltre i 200 euro e  arriva a sfiorare i 300, grazie all’edizione numerata e per altro anche molto bella.

Una piccola favola onirica e inquitante, come normale nella fotografia di Parke, un fotografo che amo molto e che e’ una vera ispirazione. La mai delusione quando l’avevo ricevuto era tutta rivolta all’estrema brevità’.

Qui su Vimeo anche una visione del libro:

Bedknobs and Broomsticks Book Cover Bedknobs and Broomsticks
Trent Parke
Artists' books
2010
24

A stream of consciousness journey by the photographer in photographs and verse. A storybook for adults.

Max Pam – Promises to Keep

Forse il piu’ bel libro della serie L’artiere collection che possiedo, libro che mi ha permesso di fare pace anche con Max Pam. Ho sempre ammirato alcune sue foto e alcuni suoi lavori ma devo dire che il mix tra dei bianchi e neri bellissimi e i colori acidi dei suoi cross process mi ha sempre lasciato perplesso, almeno fino ad ora, dove veto tutto perfettamente miscelato e anche a me, persona amante del bianco e nero, a reso accessibile l’opera di questo autore, non solo foto ma quadri ricchi di timbri annotazioni scritte. Davvero un bel libro, una rapida panoramica sulla carriera di Max Pam. Spero che fotografi piu’ giovani non scambino tutto questo con l’uso sconsiderato di alcuni filtri lightroom, perche’ non e’ cosi’, erano altri tempi altri fotografi, e ci voleva coraggio, scegliendo strade da cui non era possibile tornare indietro. E tutto di fronte a commissioni e riviste importanti.

Promises to Keep Book Cover Promises to Keep
Laura Serani
Photography, Artistic
2016
104

Hajime Kimura – Path in Between

Path in Between e’ il 10° volume della serie l’Artiere Collection della coraggiosa casa editrice bolognese, L’artiere. Non e’ sicuramente facile di questi tempi decidere di aprire delle collane fotografiche, soprattutto senza ricercare solo artisti ben noti e affermati ma cercando un proprio percorso.

Un percorso come in questo caso particolarmente difficile, bellissime alcune foto di questo libro stampate su carta trasparente che vanno a fondersi con altre immagini dietro, alternate a queste pero’ devo dire che ci sono immagini davvero di difficile lettura tanto che a volte e’ difficile rendersi conto se si e’ davanti ad una foto o solo a una texture scelta per la pagina. Giudizio complesso quindi su questo libro, che sebbene dotato di alcune immagini molto belle mi rende difficile consigliarlo al contrario di altri della serie di cui parlerò′ a breve.

In ogni caso complimenti all’editore, credo che scelte come queste meritino tutto il supporto possibile.

Path in Between Book Cover Path in Between
Artists' books
2016

Anthony Suau – Beyond the Fall

Bellissimo bianco e nero classicissimo (con qualche immagine a colori qua e la) rende perfettamente il periodo ed il reportage. Un grande reportage. Davvero bello.

Beyond the Fall Book Cover Beyond the Fall
Anthony Suau
Europe, Central
2000
222

This Pulitzer prize-winning photojournalist was able to witness the euphoria of many East Germans as they walked through the crumbling Berlin Wall in 1989. However, the ensuing years brought political, economic and social chaos to the countries of the former Soviet bloc. The divided nations of the past 50 years merged into one, and as the Iron Curtain melted Anthony Suau explored this upheaval with an impassioned curiosity. The result is a series of moving images that serve as a poetic monument to humanity. A Chechen man searches for his two sons amongst a mass of bodies, victims of a pyramid investment scheme rush a bank, and a Saint Petersburg hotel hosts an alternative fashion show.

Wolfgang Bauer – Die geraubten Mädchen

Libro in tedesco, contiene fotografie di Andy Spyra che ne firma la copertina, sono tutte fotografie come nello stile del fotografo con i neri densissimi, tutti primi piani. Purtroppo troppo poche per giustificarne l’acquisto se non si e’ padroni della lingua

Die geraubten Mädchen Book Cover Die geraubten Mädchen
Wolfgang Bauer
8 May 2016
200

Araki – Tokyo Luky Hole

Personalmente lo ritengo uno dei più′ brutti libri che ho avuto modo di vedere di Araki. Particolarmente sconsigliato

Araki Book Cover Araki
Nobuyoshi Araki
Photography
Taschen America Llc
2015-02
704

Pleasure parlors: Araki's tour of an erotic underworld It started in 1978 with an ordinary coffee shop near Kyoto. Word spread that the waitresses woreno panties under their miniskirts.Similar establishments popped up across the country. Men waited in line outside to pay three times the usual coffee price just to be served by a panty-free young woman.Within a few years, a new craze took hold: theno-panties massage parlor. Increasingly bizarre services followed, fromfondling clients through holes in coffinstocommuter-train fetishists. One particularly popular destination was a Tokyo club called Lucky Hole where clients stood on one side of a plywood partition, a hostess on the other. In between them was a hole big enough for a certain part of the male anatomy.Taking theLucky Holeas his title, Nobuyoshi ArakicapturesJapan's sex industry in full flower, documenting inmore than 800 photosthe pleasure-seekers and providers of Tokyo s Shinjuku neighborhood before the February 1985 New Amusement Business Control and Improvement Act put a stop to many of the country's sex locales. Throughmirrored walls, bed sheets, the bondage and the orgies, this is the last word on an age of bacchanalia, infused with moments ofhumor, precise poetry, and questioning interjections. About the Series: Bibliotheca Universalis Compact cultural companions celebrating the eclectic TASCHEN universe at an unbeatable, democratic price!Since we started our work as cultural archaeologists in 1980, the name TASCHEN has become synonymous with accessible, open-minded publishing.Bibliotheca Universalisbrings together nearly 100 of our all-time favorite titles in a neat new format so you can curate your own affordable library of art, anthropology, and aphrodisia.Bookworm s delight never bore, always excite! Text in English, French, and German "

Andy Spyra – Exilium

Questo bel catalogo di Andy Spyra, rilegato elegantemente l’ho acquistato direttamente da lui autografato, ne aveva in vendita alcuni ed aveva messo un post sul suo profilo Facebook, se siete interessati ad averlo dovete quindi provare a contattarlo direttamente. Tutto su base nera, con immagini molto belle ed eleganti. La sua fotografia e’ quella tipica di un reportage moderno, se non lo conoscete questo il link al suo sito http://www.andyspyra.com/#1

Exilium Book Cover Exilium
Andy Spyra
Seltmann & Sohne